Nasce il Centro internazionale di ricerca Pietro Bassi

Luglio 3rd, 2012 | inserita da

E’ stato presentato ufficialmente per la prima volta in occasione del Convegno Montagna e solidarietà, tenutosi al colle del Gran san Bernardo, il centro di ricerca nato in seno ad Antenne Handicap, che si prefigge di studiare i benefici della pratica sportiva per le persone con disabilità.

Il Comitato Tecnico scientifico, presieduto dal Dott. Guido Giardini, responsabile dell’ambulatorio di medicin di Montagna della Valle d’Aosta, si è riunito per la prima volta al Colle al termine del progetto. Vi fanno parte, inoltre il Prof.. Caali ricercatore dell’Università La Sapienza di Roma, il Prof. Sterzi dell’ospedale Niguarda di Milano, Il Dott. Tommaso Amelio, dell’EURO HSP, l’associazione europea della Paraparesi spastica, una malattia genetica rara, Gianni Nuti Direttore dell’assessorato regionale alle politiche sociali, in rappresentanza dell’Assessore Regionle alla Sanità, e Andrea Borney, di Antenne Handicap.

Alla riunione si è parlato tra l’altro del primo progetto di cui si occuperà il Centro, che si prefigge d’individuare un primo protocollo di ricerca, spendibile poi nelle ricerche successive.

Notizia precedente:
Notizia successiva:

Comments are closed.