A “shoes” il premio Miglior opera in concorso

dicembre 22nd, 2016 | inserita da

Vince il festival dello sport integrato per la capacità di affrontare con originalità un tema così delicato e drammatico come quello dell’immigrazione. E’ trattato con leggerezza e grande semplicità.

Premio miglior qualità audiovisiva a “Nel silenzio” di Lorenzo Ferrante per l’ottima realizzazione tecnica capace di coniugare con consapevolezza soluzioni di alto profilo nel merito della fotografia, della regia e del sonoro. Un prodotto efficace per l’incisività della sua fluida narrazione che si sviluppa anche grazie al determinante contributo degli attori egregiamente diretti.

Premio miglior tematica sociale a “Assetto di volo” i Giulio Venier con l’associazione Uponadream.

Menzione speciale a “LAZHAR”di Cristiano Sormani Valli con la Coop. sociale Ellepi-kappa.

Notizia precedente:
Notizia successiva:

Comments are closed.