Archivio per la categoria 'Antenne Handicap'

Depositato il progetto “Pluralmente – Lo sport come pratica quotidiana”

sabato, Ottobre 29th, 2011

Il 28 ottobre lo CSEN di Roma ha depositato come ente capofila, un progetto al bando nazionale del Ministero delle pari opportunità perinterventi finalizzati alla “Promozione delle pari opportunità nel campo
dell’arte, della cultura e dello sport a favore delle persone condisabilità”.

Il progetto che vede la cooperativa Mens@Corpore partner dell’ATI unitamente all’ASD Top master abruzzese, l’ASD Sport1 siciliana e allo CSEN di Roma, si prefigge di realizzare un percorso di scabio tra un gruppo di persone con disabilità valdostano, siciliano e abruzzese, valorizzando gli specifici territori e le
opportunità sportive da loro offerte.

Antenne Handicap, Ecole du Sport e aspert sono partner del progetto e in caso di suo finanziamento, avranno dei ruoli specifici nelle varie azioni previste. In ogni caso è importante il lavoro di rete svolto e la collaborazione con una realtà nazionale come lo CSEN di Roma.

L’associazione dispone ora di una frequenza radio dedicata

venerdì, Settembre 9th, 2011

L’associazione ha ottenuto una frequenza radio dedicata, gratuita, dal Ministerro dei trasporti e delle Telecomunicazioni. Fondamentale per l’espletamento della pratica, la dichiarazione del direttore delll’Azienda USL della Valle d’Aosta, che l’associazione svolge un’attività sociosanitaria a favore delle persone con disabilità, attraverso lo sci e la sua valenza terapeutica.

E’ stata ottenuta anche l’autorizzazione dall’ARPA al posizionamento del ponte radio al Pré de Pascal, ora attivo, per cui da questa stagione invernale l’attività dello sci ne gioverà enormemente.

Il modello “Antenne Handicap” presentato alla Bocconi di Milano

sabato, Maggio 21st, 2011

Il nostro modello che vede in rete una associazione di volontariato, una polisportiva e una cooperativa sociale, è stato presentato in un paper in occasione della quinta edizione del Colloquio scientifico annuale sull’impresa sociale, promosso da Iris network, venerdì 21 maggio.

Anna Merlo, docente di economia solidale e gestione delle aziende nonprofit all’Università Bocconi e Andrea Borney, Direttore dell’associazione, nella sezssione “Modelli applicativi dell’innovazione sociale” hanno presentato la relazione”Nuovi approcci all’innovazione sociale: imprese sociali in rete in Valle d’Aosta.

E’ questo un traguardo importante per l’associazione e il riconoscimento della bontà di quanto costruito dalla nostra rete in questi anni.

Avviato il progetto “AuTour du Mont Blanc”

lunedì, Aprile 19th, 2010

La  cooperativa mens@corpore e l’associazione aspert, soci fondatori di Antenne Handicap, sono partner beneficiari del progetto “AuTour du Mont blanc”, strutturato su tre anni, avviato a gennaio ed inserito nella programmazione 2007/13 del Plan Intégré Transfrontalier dell’Espace mon Blanc, con l’azione “Montagne pour Tous”, che si prefigge di avviare delle importanti iniziative a favore del turismo sociale.

Cliccare sul seguente link per approfondire i contenuti del progetto:

montagne-pour-tous

Il BASS ora è una realtà a disposizione di tutti

giovedì, Marzo 4th, 2010

Il BASS, l’ausilio ideato dal Direttore della nostra associazione non è più solamente un prototipo, ma è ora oggetto di un brevetto e commercializzato dalla ditta francese SARL GMSystem, e disponibile in due versioni, da bambino (a partire dai cinque anni) e da adulto.

Nel mese di febbraio sono stati consegnati i primi esemplari, ora a disposizione sia della nostra associazione, sia dai nostri cugini omonimi di La Plagne, in Francia.

Due esemplari sono stati consegnati ai maestri di snowboard di Antenne Handicap, operanti nella Scuola sci di Pila, Roberto Barei e Chicco Rainero, che hanno avuto già occasione di servirsene con più persone.

B.A.S.S. (Borney Adapted Snowboard System)

domenica, Ottobre 25th, 2009

B.A.S.S. (Borney Adapted Snowboard System)

Con il BASS lo snowboard per disabili è una realtà

mercoledì, Settembre 16th, 2009

Lo snowboard per persone con disabilità è ora una realtà con il BASS (Borney Adapted Snowboard System), ideato e brevettato dal Direttore della nostra associazione.

L’ausilio è uno snowboard adattato che consente a persone con Paralisi Cerebrale, anche con gravi conseguenze (tetraparesi spastica, atassia, emiplegia, ecc.) di praticare lo snowboard in stazione eretta con l’ausilio di un maestro. Lo stesso è stato positivamente testato nella stagione sciistica trascorsa ed entra ora in produzione e sarà disponibile dall’avvio della prossima stagione invernale, commercializzato dalla ditta francese Sarl GM Systèm di Aime.

Al via una stagione all’insegna dello sport per tutti e della sciterapia

giovedì, Dicembre 4th, 2008

Delle copiose nevicate hanno accompagnato l’avvio della stagione sciistica a Courmayeur. La Val Veny è pronta ad accogliere i ventidue corsisti che nel week-end del 12/13 dicembre affronteranno la parte pratica del corso per atleta-guida di sci per non vedenti. I volontari saranno poi a disposizione dei non vedenti che vorranno venire a sciare dalle nostre parti e un apposito numero telelefonico dedicato sarà a breve disponibile per le prenotazioni gratuite.

I nostri ausili: GMS, Trotty ski ed xbefree, inoltre, sono sciolinati e pronti per soddisfare le esigenze sciistiche di ogni tipo di disabilità.

Uscita a La Plagne

giovedì, Aprile 26th, 2007

laplagne.jpg26.04.2007 Chiusa la stagione sciistica con un’esperienza indimenticabile
Giada e Lorenzo hanno avuto l’ opportunità di sciare a La Plagne con Antenne Handicap.
L’uscita è stata organizzata in seno al progetto fondo sociale europeo riguardante un corso di formazione per i maestri di sci il cui ente attuatore è l’Associazione maestri di sci, per far conoscere ai responsabili regionali del progetto l’associazione francese e il suo Direttore, Marc Gostoli.
In autunno, infatti, partirà un corso di formazione per maestri di sci che si avvarrà della competenza dell’ amico Marc, Presidente onorario di Antenne Handicap Valle d’Aosta.

24 marzo 2007 – Il battesimo di Antenne Handicap Valle d’Aosta

domenica, Marzo 25th, 2007

logo1.gifL’associazione è stata presentata sabato 24 marzo al palazzo dello Sport di Courmayeur, in occasione della cerimonia di premiazione dei campionati italiani di sci disabili.
Il giorno successivo è stata inaugurata la sede di Antenne Handicap VdA, presso Savoye Sport al Pré de Pascal, in Val Veny, alla presenza di Marc Gostoli Presidente dell’omonima associazione francese.
Proprio in occasione del gemellaggio tra le due Antenne un gruppo di disabili ha potuto sperimentare i nuovi ausili ideati da Marc Gostoli, che consentono l’avvicinamento allo sci attraverso l’attrezzatura piu idonea in funzione del proprio handicap.
Sempre domenica scorsa, la neotata associazione ha ricevuto una importante donazione di 3.200 euro da parte del dott. Giuliano Zucco per l’acquisto del primo slittino GMS per disabili.