Archivio per la categoria 'Progetti'

Primo premio al festival nazionale dello sport integrato

venerdì, ottobre 4th, 2013

Il video che descrive le nostre attività, del Baskin, dell’arrampicata sportiva e dello sci premiato come miglior testimonianza sociale al festival nazionale dello sport integrato:

Guarda il video su You tube:

incoraggianti i risultati del progetto di ricerca rivolto a pazienti con paraparesi spastica

venerdì, agosto 9th, 2013

Presentati i risultati del progetto di ricerca realizzato durante la stagione invernale in occasione di una serata al Jardin de l’Ange di Courmayeur.

Leggi l’articolo della Stampa: La Stampa 7.08.2013

è inoltre possibile vedere il servizio televisivo trasmesso sul TG3 regionale Valle d’Aosta, martedì alle 14.00 sul sito RAI VDA

Presentazione dei risultati del progetto di ricerca sulla paraparesi spastica

giovedì, luglio 25th, 2013

logo_CIR_PIETRO BASSISaranno presentati lunedì 5 agosto alle 18.00 al Jardin de l’Ange di Courmayeur i risultati del progetto di ricerca condotto in collaborazione con l’Università La Sapienza di Roma, rivolto a malati di Paraparesi spastica, che ha studiato i benefici di una settimana di sciterapia svolta nel comprensorio sciistico di Courmayeur.

I risultati saranno illustrati dal Prof. Carlo Casali per la parte medica e dalla Dottoressa Letizia Martinengo per quella psicologica.

Durante la serata sarà proiettato il video realizzato  da Gabriela Monti che racconta l’esperienza.

leggere l’invito:

invito CIR Pietro Bassi

Concluso il progetto rivolto alle malattie genetiche rare

venerdì, aprile 20th, 2012

Si è concluso il progetto rivolto alle malattie genetiche rare, promosso dall’aspert e sostenuto dal Centro di Servizio per il Volontariato e dal Comunwe di Courmayeur.

Durante la settimana rivolta alle malattie genetiche rare è stato realizzato un video che è stato caricato su Youtube.

Cliccare sul link per vederlo:

Da oggi quindici nuove guide per non vedenti

domenica, aprile 15th, 2012
Si è concluso il percorso formativo per guide di sci per non vedenti guide di sci per non vedenti sostenuto dal Fondo Sociale Europeo,
rivolto a dieci volontari per  lo sci alpino e cinque per lo sci nordico, rispettivamente sulle nevi di La Thuile e in Val Ferret.
.
Gli stessi  hanno affrontato quattro week end formativi da novembre ad aprile e si  aggiungono ora ai volontari formati nei due precedenti corsi svolti due e  quattro anni orsono.
Si concludono così per questa stagione i progetti sulla neve realizzati in  rete tra aspert ed ecole du sport,
sotto il “cappello” di Antenne Handicap.
Appuntamento ora con i progetti primaverili ed estivi a contatto con la  natura.

Depositato il progetto “Pluralmente – Lo sport come pratica quotidiana”

sabato, ottobre 29th, 2011

Il 28 ottobre lo CSEN di Roma ha depositato come ente capofila, un progetto al bando nazionale del Ministero delle pari opportunità perinterventi finalizzati alla “Promozione delle pari opportunità nel campo
dell’arte, della cultura e dello sport a favore delle persone condisabilità”.

Il progetto che vede la cooperativa Mens@Corpore partner dell’ATI unitamente all’ASD Top master abruzzese, l’ASD Sport1 siciliana e allo CSEN di Roma, si prefigge di realizzare un percorso di scabio tra un gruppo di persone con disabilità valdostano, siciliano e abruzzese, valorizzando gli specifici territori e le
opportunità sportive da loro offerte.

Antenne Handicap, Ecole du Sport e aspert sono partner del progetto e in caso di suo finanziamento, avranno dei ruoli specifici nelle varie azioni previste. In ogni caso è importante il lavoro di rete svolto e la collaborazione con una realtà nazionale come lo CSEN di Roma.

Aperte le iscrizioni al corso guide di sci per non vedenti

sabato, ottobre 15th, 2011

L’associazione aspert e l’Ecole du Sport promuovono, nell’ambito di un progetto sostenuto dal Fondo Sociale Europeo, un corso di formazione per guide di sci per non vedenti, sia di sci nordico sia alpino.

La teoria è comune ad entrambe le discipline e si terrà presso l’auditorium delle scuole elementari di Courmayeur, nel weekend del 3-4 dicembre.

I moduli pratici dello sci nordico si terranno ad Arpy il 3/4 e il 17/18 dicembre, mente quelli dell’alpino il 3/4 e 17/18 dicembre in località da definire.

E’ richiesta una discreta capacità sciistica ma soprattutto la volontà di mettersi in gioco “imprestando la propria vista”. Non ci si deve spaventare perchè i nuovi volontari saranno accompagnati nel loro percorso da volontari più esperti che li supporteranno in questo avvicinamento al mondo del volontariato. Il corso è gratuito; è richiesta solamente la quota associativa all’aspert di 10 euro e quella al Comitato Paralimpico, di 30 euro. Le guide, infatti, sono certificate da un protocollo formativo del CIP per il quale saranno tesserate attraverso l’ecole du sport.

Al via i giochi della Valle d’Aosta di Special Olympics Italia – Valgrisenche 25/27 febbraio

giovedì, febbraio 17th, 2011

Antenne Handicap è partner di questa importante iniziativa, capace di portare in Valle d’Aosta oltre duecento persone, per una tre giorni all’insegna dello sport e dell’integrazione.

leggi l’articolo: Aostasera.it

Antenna Solidale è ora consultabile anche in una versione web

sabato, maggio 8th, 2010

Dal primo numero del 2010 la rivista edita da Antenne Handicap, edita in cinquemila copie è consultabile anche in una nuova versione web.

Questo grande sforzo editoriale consente ora di raggiungere un numero maggiore di lettori grazie alla rete e alle nuove tecnologie.

cliccare sul seguente link per visionare la rivista

http://www.antennehandicap.it/antenna-solidale/primo-numero-2010-versione-web

Avviato il progetto “AuTour du Mont Blanc”

lunedì, aprile 19th, 2010

La  cooperativa mens@corpore e l’associazione aspert, soci fondatori di Antenne Handicap, sono partner beneficiari del progetto “AuTour du Mont blanc”, strutturato su tre anni, avviato a gennaio ed inserito nella programmazione 2007/13 del Plan Intégré Transfrontalier dell’Espace mon Blanc, con l’azione “Montagne pour Tous”, che si prefigge di avviare delle importanti iniziative a favore del turismo sociale.

Cliccare sul seguente link per approfondire i contenuti del progetto:

montagne-pour-tous